Conosciamoci meglio
Conosciamoci meglio
stampe_aberrazioni_cromatiche_studio_2

FOTOGRAFIA&VIDEOMAKING, EMOTION&STORYTELLING SECONDO ABERRAZIONI CROMATICHE

BEST MOMENTS CATCHERS

 

Come nasce il nostro Studio? Difficile dire se siamo stati noi a sceglierla o se è stata la Fotografia a trovare noi e a farci incontrare dietro allo stesso obiettivo. La combinazione delle nostre tre diverse personalità, visioni e percorsi professionali, conferisce ad ogni produzione artistica un valore tridimensionale, se così si può dire.

 

La nostra filosofia di lavoro è la sintesi di istinto e preparazione, tecnica e raffinatezza estetica. Siamo guidati dalle emozioni, ed amiamo catturare immagini significative che raccontino momenti reali. Siamo attenti a non invadere, in continua ricerca dell’autenticità e della luce, naturale come la bellezza. Adoriamo catturare persone che non siano timide nei loro sentimenti.

FOTOGRAFIA&VIDEOMAKING, EMOTION&STORYTELLING SECONDO ABERRAZIONI CROMATICHE

BEST MOMENTS CATCHERS

 

Come nasce il nostro Studio? Difficile dire se siamo stati noi a sceglierla o se è stata la Fotografia a trovare noi e a farci incontrare dietro allo stesso obiettivo. La combinazione delle nostre tre diverse personalità, visioni e percorsi professionali, conferisce ad ogni produzione artistica un valore tridimensionale, se così si può dire.

 

La nostra filosofia di lavoro è la sintesi di istinto e preparazione, tecnica e raffinatezza estetica. Diamo forma al vostro vissuto, come un’armonia di elementi ed emozioni e non come una meccanica sequenza di immagini da archiviare in un contenitore.

Paco Nobili

Se è vero che la vita è un viaggio, nel mio la Fotografia è sicuramente la tappa più importante (e forse è anche il mezzo di trasporto). Dopo gli anni trascorsi dividendomi fra un impiego e la pallavolo, ho deciso di seguire “il sogno”, quello che dà un senso alle tue giornate e ti rende felice, al lordo dei sacrifici. Sono curioso dei luoghi e delle persone, e mi auguro di scoprire molti altri angoli di mondo in cui sentirmi a casa, grazie alla mia fedele macchina fotografica.

Andrea Volpini

Se fossi un motto sarei “Chi si ferma è perduto!”. Sono sempre in progress e in motion, alla ricerca di una nuova sfida (… quelle culinarie mi danno gusto in particolar modo). Essere un videomaker mi permette di raccogliere mille stimoli e cogliere mille dettagli, per poterli poi interpretare e ri-processare creando un “contenitore” speciale. La professionalità è la priorità e l’assenza di sbavature anche, ma se dovesse esserci qualcosa che non va, sono pronto a rivedere gli ingredienti o cercare una ricetta migliore.

Giacomo Giovagnoli

Molti mi definiscono un perfezionista ed hanno ragione, e lo prendo come un complimento. Perché non fare le cose al meglio quando si può? Il mio percorso inizia con la facoltà di Biologia e prosegue con una inversione a U verso la strada del Videomaking. Sono un viaggiatore instancabile e, un po’ come nelle pagine di un passaporto, amo portare con me un segno di ogni luogo che visito e in cui mi immergo ed è proprio con la fotografia che posso farlo. E spero possa lasciare un segno anche in voi.